C’è un nuovo collaboratore: Nino Marino

C’è un nuovo collaboratore: Nino Marino

Pina Ferro Un nuovo collaboratore di giustizia sta svelando la rete del malaffare della Piana del Sele. A Sabino De Maio, che ha deciso di collaborare con la giustizia nella scorsa primavera, si aggiunge Carmine (Nino) Marino, arrestato e processato nell’ambito dell’inchiesta Sistema. In primo grado Marino è stato condannato a sei anni. nel corso […]

Leggi
 Confiscati beni per 500mila euro

Confiscati beni per 500mila euro

Pina Ferro Sequestro di beni per un valore di 500mila euro a carico dell’imprenditore Luigi Cerrone, originario di Giffoni Sei Casali e ritenuto, un tempo, vicino al clan camorristico Maiale operante nella zona di Eboli e della Piana del Sele. All’ultra settentante gli uomini della Fiamme Gialle hanno confiscato immobili e conti. La confisca ha […]

Leggi
 Caporalato: a nero paghi la metà. I numeri della truffa che danneggia le aziende oneste

Caporalato: a nero paghi la metà. I numeri della truffa che danneggia le aziende oneste

di Carmine Landi BATTIPAGLIA/EBOLI. Il caporalato che ammazza l’agricoltura. «Le irregolarità danneggiano le aziende sane»: queste le dichiarazioni di Vittorio Sangiorgio, presidente di Coldiretti Salerno, riportate ieri tra le pagine di questo quotidiano. L’allarme lanciato dal numero uno provinciale della confederazione italiana dei coltivatori diretti contribuisce vigorosamente a volgere i riflettori su un mondo, quello […]

Leggi
 L’inchiesta. I nuovi schiavi e le scomode verità

L’inchiesta. I nuovi schiavi e le scomode verità

di Carmine Landi LA TRUFFA PERFETTA BATTIPAGLIA/EBOLI. È ancora notte quando si vien giù dai giacigli improvvisati. Pochi secondi per bagnarsi il volto con qualche goccia d’acqua fredda, indossare un’altra volta quegli stracci logorati dal sudore e lasciarsi alle spalle invivibili catapecchie. E prende il via una nuova giornata, che è scura come la notte. […]

Leggi
 L’impero del sesso a pagamento

L’impero del sesso a pagamento

di Carmine LANDI BATTIPAGLIA. L’impero del sesso. Battipaglia è una realtà giovane, ma nel litorale cittadino s’è diffuso a macchia d’olio quello che è popolarmente definito “il mestiere più antico del mondo”. La prostituzione è una grande piaga per il territorio battipagliese: di giorno come di notte, la strada provinciale 175 è affollata da schiave […]

Leggi
 Droga Pianba del Sele. Inchiesta “Peter pan”: chiesti due patteggiamenti.

Droga Pianba del Sele. Inchiesta “Peter pan”: chiesti due patteggiamenti.

Due patteggiamenti e dieci riti ordinari. Questo il primo screening relativo agli imputati coinvolti nell’operazione denominata “Peter Pan” che sgominò un’associazione di pusher nella piana del Sele (tra Battipaglia e Olevano sul Tusciano.Davanti al Gup Renata Sessa sono finiti il battipagliese Paolo Cesaro, 24 anni, Felice Noschese, 35, figlio di Bruno attualmente in carcere per […]

Leggi
 Interporto Spa: storia di un fallimento

Interporto Spa: storia di un fallimento

di Oreste Vassalluzzo   BATTIPAGLIA. E’ terminata da tempo l’esperienza della società Interporto Spa che avrebbe dovuto realizzare, da oltre 20 anni, l’importante infrastruttura a servizio delle imprese e delle industrie della Piana del Sele. Un grande progetto di rilancio economico e occupazionale che però non ha mai visto la luce. L’infrastruttura deve sorgere nella […]

Leggi
 L’abbraccio fatale con il boss

L’abbraccio fatale con il boss

di Peppe Rinaldi La speranza è che si tratti di un sosia, almeno di un fotomontaggio: diversamente si annuncia un orizzonte fosco e tumultuoso per l’amministrazione comunale di Eboli, guidata da circa 9 anni da una maggioranza di centrosinistra a trazione Pd. Già, perché se un consigliere comunale ha la geniale idea di postare su […]

Leggi
 Battipaglia, Btp Tecno: scontro con i sindacati

Battipaglia, Btp Tecno: scontro con i sindacati

di Oreste Vassalluzzo BATTIPAGLIA. Scoppia il finimondo alla Btp Tecno. La direzione aziendale vuole cacciare dall’azienda un sindacalista della Rsu ed è subito bagarre. Ieri mattina agitazione dei dipendenti davanti ai cancelli dell’azienda e presidio dei lavoratori. Si tratta solo della scintilla che ha fatto scoppiare la protesta dei dipendenti del gruppo Vivado nella zona […]

Leggi